de fr it

Hans WilhelmIm Thurn

4.2.1602 Sciaffusa, 16.5.1689 Sciaffusa, rif., di Sciaffusa. Figlio di Hans Conrad e di Ursula von Waldkirch. 1) (1624) Marina Peyer, figlia di Hans Conrad Peyer, vedova di Heinrich Schwarz (1619), erudito; 2) (1630) Maria Peyer, figlia di David, commerciante, vedova di Franziskus Ziegler; 3) (1681) Katharina Altorfer, vedova di Lot Stimmer, maggiore al servizio della Francia. Ebbe un'intensa carriera militare all'estero e al servizio della Conf., divenendo colonnello della milizia di Sciaffusa. Tra i più facoltosi cittadini sciaffusani dell'epoca, investì il suo patrimonio nell'acquisto di proprietà terriere e feudi e cercò di incrementarlo attraverso operazioni finanziarie. Si distinse anche in ambito politico, divenendo membro del Gran Consiglio e giudice del tribunale di baliaggio (1635), capo della corporazione Obere Gesellschaft zun Herren (1646-89) e in tale veste membro del Piccolo Consiglio, inviato onorario del cant. nei baliaggi it. (1652), preposto all'arsenale (1653-82) e giudice del tribunale matrimoniale (1660).

Riferimenti bibliografici

  • K. Schmuki, Steuern und Staatsfinanzen, 1988, 230-233
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF