de fr it

Franz KasparFelber

24.5.1712 . Discendente dei F. di Kaiserstuhl, fam. di scoltetti e osti, fu tenente e ufficiale reclutatore al servizio della Francia. Maggiore, nel 1708, in seguito ai disordini del Toggenburgo, fu nominato comandante delle truppe del principe abate di San Gallo con l'incarico di renderle efficienti e di prendere i provvedimenti necessari (visite di leva, ispezioni, esercitazioni) alla difesa del Fürstenland. Nel 1712, allo scoppio della seconda guerra di Villmergen, si oppose con ca. 6000 uomini agli invasori zurighesi e bernesi. Dopo aver negoziato e ottenuto il ritiro per la guarnigione di Wil, fu ucciso sulla strada per Sankt Fiden dai suoi stessi uomini che, demoralizzati, lo avevano accusato di tradimento.

Riferimenti bibliografici

  • P. Staerkle, «Obristwachtmeister K. Felbers Inspektionsreise durch das Toggenburg», in Toggenburger Heimat-Jahrbuch, 20, 1960, 69-79