de fr it

HeinrichHiller

19.6.1633 San Gallo, 4.9.1719 San Gallo, rif., di San Gallo. Figlio di Silvester (->). 1) (1657) Margaretha Huber, figlia di Abraham, pellicciaio; 2) (1692) Elisabetha Spengler, figlia di Johannes, membro del Consiglio e della corporazione dei tessitori. Pellicciaio e membro della corporazione dei sarti, fu balivo della signoria sangallese di Bürglen (1678-83). Secondo un turno triennale, detenne più tardi le tre più alte cariche cittadine: balivo imperiale, borgomastro in carica e borgomastro supplente (1687-1717). Nel 1697 assunse una funzione di comando nella cosiddetta guerra della Croce.

Riferimenti bibliografici

  • Stemmatologia Sangallensis presso ACit San Gallo
  • Bürgerbuch der Stadt St. Gallen, 1940, 309
  • P. Bührer, Der Kreuzkrieg in St. Gallen, 1957
  • E. Menolfi, Bürglen, 1996
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Gemperli, Stefan: "Hiller, Heinrich", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 03.09.2009(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/021816/2009-09-03/, consultato il 30.10.2020.