de fr it

JakobZürcher

Menz. la prima volta il 4.4.1536 quale amministratore del convento di Sankt Johann nella valle della Thur, tra l'8 e il 10.4.1543 a Sankt Johann, catt. Figlio di Joachim, amministratore del convento e scoltetto di Lichtensteig. Il suo operato rigoroso quale amministratore sembra aver indotto i monaci a eleggerlo abate nel 1538 contro la volontà dell'abate di San Gallo Diethelm Blarer von Wartensee, protettore di Sankt Johann. Durante il suo mandato si prodigò per migliorare l'amministrazione conventuale dissestata. Numerosi titoli di investitura feudale nonché trattati e accordi attestano l'attività svolta da Z., che portò a un certo consolidamento della situazione economica dell'abbazia.

Riferimenti bibliografici

  • HS, III/1, 1418 sg.
Scheda informativa
Dati biografici Prima menzione 4.4.1536 ✝︎ tra l'8 e il 10.4.1543

Suggerimento di citazione

Kuratli Hüeblin, Jakob: "Zürcher, Jakob", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 24.07.2012(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/021860/2012-07-24/, consultato il 29.10.2020.