de fr it

HansRussinger

Menz. la prima volta nel 1475, ca. 1502, di Rapperswil (SG). Figlio di Heinrich, luogotenente dello scoltetto di Rapperswil. Fu castaldo di Rapperswil (dal 1481) e custode della chiave della torre e del sigillo (1841-84 e 1486-89). Più volte scoltetto di Rapperswil (1475, 1477, 1481, 1483-89, 1493-94, 1497 e 1499-1501), nel 1490 non venne rieletto a causa dei disordini del 1489-90, anche se lo scoltetto e il Consiglio riuscirono a sedare la rivolta. Nel 1491 i cittadini e la comunità curtense prestarono giuramento sul nuovo diritto civico.

Riferimenti bibliografici

  • A. Curti, Das Landenberg-Haus, 1945
  • P. Sutter, «Die Rapperswiler Bürgerunruhen von 1489/90», in Grenzüberschreitungen und neue Horizonte, a cura di L. Gschwend, 2007, 343-364
Scheda informativa
Dati biografici Prima menzione 1475 ✝︎ ca. 1502