de fr it

Donatz

Fam. della nobiltà militare, originaria della Slesia asburgica e stabilitasi a Sils im Domleschg nel XVI sec. Il ramo attualmente esistente deriva da Bartholomé (1607), balivo di Fürstenau, carica che rivestirono anche suo figlio Peter (1648-1717), governatore generale della Valtellina, e il suo abiatico Peter (1679). La maggior parte dei discendenti maschi fu però al servizio di potenze estere - spec. Piemonte (ad esempio Conradin, ->) e Francia - nei cui eserciti occuparono alti ranghi. L'ultimo esponente maschile della fam. fu Peter Ludwig (->), generale delle truppe fed. nella spedizione dei Corpi franchi del 1845 e comandante nella guerra del Sonderbund. La fam., attraverso legami matrimoniali, era imparentata con le più importanti fam. grigionesi; il palazzo D. a Sils (attuale palazzo com.) ne era l'antica residenza.

Riferimenti bibliografici

  • Schweiz. Geschlechterbuch, 9, 41-48
  • G. C. a Marca, Iconografia della Famiglia a Marca di Mesocco GR, 1991, 131-153
Link
Altri link
e-LIR