de fr it

vonMarchion

Fam. nobile rif. di origine incerta. Nel XVI sec. i von M. erano al servizio dei conti Trivulzio. In ambito politico si distinsero i rami dello Schams e di Valendas, che ottennero la cittadinanza risp. nel 1600 e nel 1622; furono attivi nell'agricoltura, nel traffico di transito e, nel XVIII sec., anche nel servizio straniero. La linea dello Schams, estintasi nel 1936, tra il 1661 e il 1842 contò 15 Landamani e due Consiglieri di Stato, Johann Peter (->) e suo fratello Christian (1771-1821). Il ramo di Valendas ebbe numerosi Landamani e ufficiali - fra cui Johann Peter (1669-1742), tenente colonnello, Leonhard (1733-1804) e Johann Peter (1696-1766), colonnello della Lega Grigia -, mentre Leonhard (1737-1817) fu pres. della Lega Grigia e podestà. I von M. erano imparentati tra l'altro con le fam. Schmid von Grüneck, von Capol e Rosenroll. Possedettero case patrizie a Valendas, Zillis e Donat.

Riferimenti bibliografici

  • AFam Simonett e Marchion (Valendas) presso ASGR
  • Schweiz. Geschlechterbuch, 5, 401-407
  • C. Simonett, «La famiglia Martgùn (von Marchion) agn Schons», in Per mintga gi, 33, 1954, 98-110
  • H. Eichenberger, Johann Peter Marchion, 1978
Link
Altri link
e-LIR

Suggerimento di citazione

Collenberg, Adolf: "Marchion, von", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 21.08.2008(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/021922/2008-08-21/, consultato il 25.11.2020.