de fr it

vonPerini

Fam. residente dalla metà del XIV sec. a Samedan e Zuoz e dall'inizio del XVI sec. spec. a S-chanf, nobilitata dall'imperatore Rodolfo II nel 1600. I von P. annoverarono funzionari nelle Tre Leghe e in Valtellina. La fam. acquisì prosperità grazie alle attività commerciali in Francia e Germania e ai possedimenti in Valtellina. Numerosi esponenti dei von P., tra cui Georg (->), entrarono a far parte della comunità dei Fratelli moravi. Nel XVIII sec. la fam. (spec. Johann Heinrich, ->) costituì un'importante biblioteca privata. La cosiddetta vertenza P./Planta per la giudicatura valtellinese (1791-92) tra i fratelli Jakob, Peter e Johann Heinrich P. e Gaudenz Planta, che concerneva in apparenza interessi privati, riguardava in fondo anche i diritti di sovranità delle Tre Leghe in Valtellina. Quando nel 1797 la Valtellina si separò dal Libero Stato delle Tre Leghe, la fam. subì gravi perdite di proprietà e di influenza politica.

Riferimenti bibliografici

  • P. Liver, «Der Veltliner Judikaturstreit Perini/Planta 1791-1792», in JHGG, 110, 1980, 7-48
Link
Altri link
e-LIR