de fr it

Saluz

Fam. di Lavin e Ftan nella Bassa Engadina che annoverò numerosi ufficiali, pastori rif. e studiosi. Alla fine del XVII sec. prese avvio l'ascesa sociale dei S. di Ftan grazie alla carriera militare, in primo luogo con Rudolf Anton (->), colonnello al servizio dell'Olanda, poi con Balthasar Anton (1660-1752), brigadiere. Dal ramo di Lavin discendono i pastori rif. Georg (->), Jon Pitschen (1597-1662) e Peter (1659-1729), noti per le loro traduzioni di testi religiosi in lingua rom., come anche Peider Not (->), pastore e rettore delle scuole della città di Coira nonché rettore della nuova scuola cant. (1804), e Peter Otto (1847-1914), ingegnere capo della Ferrovia retica.

Link
Altri link
e-LIR