de fr it

CesareBerra

4.2.1850 San Pietroburgo, 17.2.1898 Friburgo, di Certenago (oggi com. Collina d'Oro). Figlio di Davide, architetto, e di Maria Cerfoglio, emigrati in Russia. Frequentò dapprima le scuole a Como, poi l'Acc. di Brera a Milano (1868-74); per le opere scultoree realizzate in quegli anni ottenne diversi riconoscimenti e premi. Dal 1875 visse per brevi periodi a Nizza e a San Pietroburgo, per poi tornare nel Ticino, a Certenago, dove aprì uno studio. Per alcuni anni alternò l'attività artistica a quella di insegnante di scultura e disegno. Su incarico del governo cant. fondò e diresse la Scuola regolare di disegno e di plastica a Lugano; dal 1896 al 1898 insegnò presso l'Ist. tecnico cant. di Friburgo. Realizzò la tomba della fam. Foglia a Grancia e la tomba del vescovo Eugène Lachat nella chiesa del Sacro Cuore a Lugano, che bene esemplificano il suo stile ispirato all'arte classica e rinascimentale.

Riferimenti bibliografici

  • G. Foletti, Arte nell'Ottocento, 2001, 133-139
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 4.2.1850 ✝︎ 17.2.1898