de fr it

ErnestBiéler

Manifesto per il Museo cantonale di belle arti di Sion, 1985 (Museum für Gestaltung Zürich, Plakatsammlung, Zürcher Hochschule der Künste).
Manifesto per il Museo cantonale di belle arti di Sion, 1985 (Museum für Gestaltung Zürich, Plakatsammlung, Zürcher Hochschule der Künste). […]

31.7.1863 Rolle, 25.6.1948 Losanna, di Savièse. Figlio di Samuel, veterinario. 1) (1909) Michelle Laronde; 2) (1928) Madeleine, sorella di Max de Cérenville. Studiò al ginnasio propedeutico di Losanna; nel 1880 si recò a Parigi per frequentare l'Acc. Julian e l'Atelier suisse. Nell'estate del 1884 soggiornò per la prima volta a Savièse, dove si stabilì nel 1889 con altri artisti (fra cui Raphael Ritz ed Edouard Vallet), insieme ai quali costituì l'Ecole de Savièse, votata a una raffigurazione eminentemente lineare e decorativa del paesaggio e degli ab. del Vallese. Nel 1896 assistette Ferdinand Hodler nella realizzazione degli affreschi per l'Esposizione nazionale di Ginevra. Nel 1900 ottenne la medaglia d'argento all'Esposizione universale di Parigi e fu eletto cavaliere della Legion d'onore. Nel 1903 partecipò alla fondazione della Soc. delle tradizioni vallesane. Fu membro della commissione fed. delle belle arti nel 1926-27. Rinomato per gli affreschi, i mosaici e le pitture su vetro realizzati in edifici pubblici, diede un valido contributo all'Art nouveau in Svizzera.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso BCUL
  • M. Jean-Petit-Matile, E. Biéler, 1976
  • DBAS, 108 sg.
  • J. Zutter, C. Lepdor (a cura di), E. Biéler, cat. mostra Losanna e Soletta, 1999
Link
Altri link
SIKART
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 31.7.1863 ✝︎ 25.6.1948