de fr it

CarloBossoli

6.12.1815 Lugano, 1.8.1884 Torino, di Davesco. Figlio di Pietro, scalpellino. (1883) Adelaide Decarolis. Verso il 1820 la sua fam. emigrò a Odessa. Autodidatta, dipinse paesaggi e panorami; realizzò alcune suggestive vedute di Lugano. Su raccomandazione della principessa Voroncova nel 1839-40 compì il primo viaggio in Italia; al rientro a Odessa accompagnò la principessa in Crimea. Nel 1843 si stabilì a Milano, dopo aver visitato Costantinopoli, Malta, l'Italia meridionale e Genova. Nel 1851-52 intraprese altri viaggi in Europa e in Marocco. Nel 1853 si trasferì a Torino, dove nel 1851 aveva già eseguito una serie di vedute della linea ferroviaria Torino-Genova. La pubblicazione sotto forma di litografie (Illustrazioni di Crimea, 1856) dei paesaggi di Crimea dipinti nel 1855, durante la guerra, gli valse successivi incarichi della regina Vittoria e dell'imperatrice franc. Eugenia. Nel 1859 e nel 1860-61 partecipò alle campagne risorgimentali d'Italia, documentando le scene di battaglia per incarico del Times e del principe Eugenio di Savoia-Carignano, che nel 1862 lo nominò "pittore reale di storia".

Riferimenti bibliografici

  • DBAS, 144
Link
Altri link
SIKART
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 6.12.1815 ✝︎ 1.8.1884