de fr it

RobertDorer

13.2.1830 Baden, 13.4.1893 Baden, catt., di Baden. Figlio di Ignaz Eduard (->). Fratello di Edmund (->). 1) Amalia Blumer; 2) Gertrud Markwalder. Dal 1846 seguì i corsi di Ludwig Schwanthaler all'Acc. di belle arti di Monaco. Dal 1849 fu collaboratore di Ernst Rietschel a Dresda. Negli anni 1860-63 studiò la scultura antica a Roma; nel 1870, dopo aver trascorso alcuni anni a Dresda, ritornò a Baden. Fra le opere realizzate, quella più importante è il Monumento nazionale di Ginevra, del 1869. D. eseguì inoltre otto figure che illustravano la storia di Berna per la facciata dell'ex museo Gesellschaftshaus (oggi Banca cant., 1871) a Berna e nel 1876-78 un gruppo scultoreo collocato sulla sommità dell'edificio delle assicurazioni Helvetia a San Gallo. Fu premiato a diversi concorsi, fra cui quello per il monumento a Ludwig Uhland a Tubinga. Sono noti i suoi progetti per i monumenti a Guglielmo Tell ad Altdorf (UR), a Heinrich Zschokke ad Aarau e a Vadiano a San Gallo. La rappresentazione idealizzata di figure eroiche e la sua predilezione per i temi patriottici corrispondevano al gusto del tempo. Fu membro della commissione fed. delle belle arti dal 1888 al 1890.

Riferimenti bibliografici

  • DBAS, 274
Link
Altri link
SIKART
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 13.2.1830 ✝︎ 13.4.1893