de fr it

Bennot

Fam. originaria di Montreux-Château (Dip. Haut-Rhin, F), ora estinta. Primo esponente noto è Nicolas, menz. nel 1576 a Porrentruy e quale proprietario a Saint-Ursanne. Suo figlio Jean-Sébastien, di Porrentruy, nominato nel 1618 esattore vescovile a Delémont (di cui nel 1628 ottenne la cittadinanza), diede inizio all'ascesa sociale della fam., consolidata da alcuni legami matrimoniali. I B. conservarono la carica di esattore vescovile per cinque generazioni; furono inoltre avvocati aulici, borgomastri o religiosi. L'ultimo rappresentante di sesso maschile, Joseph-Alexis (1753-1837), avvocato aulico, nel 1799 fu amministratore del Dip. Mont-Terrible (F), e poi sindaco di Delémont (1801-04). Jean-Erard, segr. di cancelleria, a Porrentruy dal 1588 al 1599, e Girard, nativo di Montreux (F) e borgomastro di Porrentruy (1655), non furono a quanto sembra parenti prossimi di Nicolas e non ebbero discendenti.

Riferimenti bibliografici

  • Genealogia Chappuis presso AAEB
  • A. Rais, Livre d'or des familles du Jura, 1, 1968, 146-150