de fr it

vonFlachslanden

Fam. nobile del Sundgau menz. per la prima volta in un documento del 1185, la cui dimora originaria era situata nel villaggio omonimo (oggi Flaxlanden) a sud di Mulhouse. Ministeriali dei conti von Pfirt, nel 1344 ricevettero in feudo il villaggio di Dürmenach presso Pfirt, dove ancora oggi è conservato il loro castello, costruito nel 1694. Membri della fam. furono al servizio della città (Hans, ->) e del capitolo cattedrale di Basilea, dell'ordine teutonico, dell'ordine di Malta e dei principati abbaziali di Andlau e Murbach in Alsazia. Fino alla Rivoluzione franc. i von F. appartennero alla cavalleria della bassa Alsazia. La fam., il cui titolo di barone fu riconosciuto dal re di Francia nel 1773, si estinse nel 1839.

Riferimenti bibliografici

  • W. Meyer, Burgen von A bis Z, 1981
  • C. Bosshart-Pfluger, Das Basler Domkapitel von seiner Übersiedlung nach Arlesheim bis zur Säkularisation (1678-1803), 1983