de fr it

vonRoggenbach

Fam. nobile di ministeriali dei duchi von Zähringen, originaria della Foresta Nera, che dal XVI sec. si divise in numerosi rami; i suoi membri sono noti con i nomi sia ted. sia franc. La linea del principato vescovile di Basilea, proveniente da Schopfheim (Brisgovia) dopo la guerra dei Trent'anni, annoverò due principi vescovi (Johann Konrad, ->; Franz Joseph Sigismund, ->), canonici del capitolo cattedrale di Basilea e, per diverse generazioni successive, balivi di Zwingen e Laufen. Nominati baroni dal re di Francia nel 1773, i von R. rivestirono importanti cariche nell'amministrazione vescovile (ad esempio Franz Joseph Konrad, ->). Due rami laterali si estinsero prima del XIX sec.: quello di Birseck, che contò due balivi, tra cui il capostipite Johann Sebastian (->), e quello delle Franches-Montagnes (Beat Franz Ludwig, ->). La linea di Schopfheim - fondata da Adam Franz Xaver Philipp (->), costretto a tornare nel Baden, suo paese natale, dopo la Rivoluzione franc. - scomparve nel 1925.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso AAEB
  • M. von Roggenbach, Chronik der Freiherrlichen Familie von Roggenbach, 1888
  • C. Bosshart-Pfluger, Das Basler Domkapitel von seiner Übersiedlung nach Arlesheim bis zur Säkularisation (1678-1803), 1983
  • P.-R. Zander, «Ergänzungen zur Familie von Roggenbach», in Regio-Familienforscher, 2, 1989, 57-63
  • C. von Blarer, «Zur Geschichte der Familie Blarer von Wartensee», in Regio-Familienforscher, 15, 2002, 153-160
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF