de fr it

Johann GottfriedSteffan

13.12.1815 Wädenswil, 16.6.1905 Monaco di Baviera, rif., di Wädenswil. Figlio di Hans Rudolf, agricoltore, e di Elisabeth Huber. (1840) Emilie Hofmann, sua sorellastra. Svolse un apprendistato presso il litografo Friedrich Allamand (dal 1831). Nel 1833 si trasferì a Monaco, dove continuò la formazione all'ist. litografico Zach und Bodmer e frequentò corsi di disegno al Politecnico e all'Acc. Dal 1840 abbandonò la professione di litografo e si dedicò alla pittura paesaggistica. Da Monaco intraprese numerose gite in montagna e sulle rive dei laghi, tra l'altro con i suoi colleghi pittori Rudolf Koller e Otto Frölicher e con il genero Traugott Schiess. Fu tra i fondatori della Soc. sviz. di Monaco (1848). Realizzò paesaggi idealizzati, venduti spec. a turisti, e rimase sempre fedele al naturalismo.

Riferimenti bibliografici

  • DBAS, 999 sg.
  • Grüner Heinrich: Lebensläufe zwischen Scheitern und Erfolg, cat. mostra Pfäffikon, Wädenswil, 2005, 162-165
  • E. Sandor-Schneebeli, J. G. Steffan, 2009
Link
Altri link
SIKART
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 13.12.1815 ✝︎ 16.6.1905