de fr it

Tiberius DominikusWocher

15.2.1728 Mimmenhausen presso Salem (Baden, D), 24.12.1799 Reute (oggi quartiere di Bad Waldsee, alta Svevia), catt. Figlio di Franz Anton, notaio e archivista dell'abbazia di Salem. (1759) Margaritha Kessler von Laufenburg. Fu pittore di corte di Franz Konrad Kasimir Ignaz von Rodt, principe vescovo di Costanza. Dal 1771 fino al 1780 ca. soggiornò a Berna e Friburgo, dove fu attivo anche come ritrattista. Realizzò inoltre pale d'altare, incisioni, disegni a penna e scene di genere di bambini, contadini e di soggetto orientale (turcherie) con uno sfondo di paesaggi fantastici. Fornì anche i modelli d'illustrazione per il Viaggio in Dalmazia (1774) di Alberto Fortis e per la seconda edizione di Usong (1778) di Albrecht von Haller. Fu precettore di suo figlio Marquard e di Franz Niklaus König.

Riferimenti bibliografici

  • SKL, 4, 457
  • Y. Boerlin-Brodbeck, «Welches Deutschland? Welche Schweiz? Die Beziehungen zwischen der Schweiz und Deutschland in der Kunst des 18. Jahrhunderts», in Das achtzehnte Jahrhundert, 26, 2002, fasc. 2, 208-230, spec. 220
  • P. Prange, Deutsche Zeichnungen 1450-1800, 1, 2007, 387 sg.
Link
Altri link
SIKART
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ≈︎ 15.2.1728 ✝︎ 24.12.1799