de fr it

AlexanderZschokke

25.11.1894 Basilea, 17.8.1981 Basilea, rif., di Aarau, Basilea e Gontenschwil, cittadino onorario di Malans. Figlio di Johann Heinrich Daniel, chimico in coloranti, e di Clara Kölner. Fratello di Peter (->). Pronipote di Heinrich (->). Claire Roessiger, figlia di Wilhelm, commerciante di vini. Attivo come pittore (1914-19), prestò servizio attivo durante la prima guerra mondiale. Trasferitosi a Berlino (dal 1919), frequentò la cerchia di Stefan George e si formò come scultore con Ludwig Thormaehlen. Diresse la classe di scultura dell'Acc. di belle arti di Düsseldorf dal 1931 al 1937, quando ritornò a Basilea. Realizzò prevalentemente busti e opere su commissione che caratterizzano l'aspetto di Basilea, come la fontana "delle tre età" (1941). Membro della commissione artistica del Kunstmuseum di Basilea (1953-64), fu insignito del premio artistico della città di Basilea (1955) e della grande croce al merito della Repubblica fed. ted. (1975).

Riferimenti bibliografici

  • DBAS, 2, 1168 sg.
Link
Altri link
SIKART
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 25.11.1894 ✝︎ 17.8.1981

Suggerimento di citazione

E. Hauser, Stephan: "Zschokke, Alexander", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 03.03.2014(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/022124/2014-03-03/, consultato il 30.10.2020.