de fr it

KarlBickel

L'artista nel 1966 © KEYSTONE/Photopress.
L'artista nel 1966 © KEYSTONE/Photopress.

13.2.1886 Zurigo, 6.11.1982 Walenstadt, di Zurigo e Walenstadt. Figlio di Kaspar. (1926) Berta Albrecht. Dopo un tirocinio come litografo e disegnatore di cliché (1900-04), lavorò presso l'impresa grafica Hüttner (1904-08), seguendo corsi serali alla scuola di arti applicate di Zurigo. Libero professionista dal 1908, eseguì i primi lavori da scultore in Italia. Durante un soggiorno di cure a Walenstadtberg (1913-14), pose le basi dei progetti artistici che avrebbe realizzato in seguito. Tra il 1917 e il 1924 elaborò bozze per francobolli e banconote presso lo stabilimento grafico J. E. Wolfensberger di Zurigo; nel 1924 si trasferì a Walenstadtberg e iniziò il gigantesco Paxmal (monumento alla pace), in mosaico e pietra, terminato nel 1949 e simbolo dell'utopia di una comunità umana che vive in armonia.

Riferimenti bibliografici

  • V. Schnuck, W. Diggelmann, K. Bickel, 1986
Link
Altri link
SIKART
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 13.2.1886 ✝︎ 6.11.1982