de fr it

FelixBleuler

22.9.1821 Zollikon, 15.8.1878 Zollikon, di Zollikon. Figlio di Heinrich, insegnante. Celibe. Sordomuto. Attorno al 1840 seguì una formazione artistica a Parigi e a Monaco. Fu attivo per un decennio ad Aarau e in seguito lavorò come disegnatore a Zurigo, tra l'altro presso il pittore su vetro Johann Jakob Röttinger. Negli anni 1850-70 ottenne ampi consensi come ritrattista. Specializzatosi nel ritratto di defunti, si dedicò inoltre a soggetti storici e religiosi e alla pittura di genere.

Riferimenti bibliografici

  • SKL, 1, 144 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 22.9.1821 ✝︎ 15.8.1878

Suggerimento di citazione

Bhattacharya, Tapan: "Bleuler, Felix", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 06.11.2002(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/022156/2002-11-06/, consultato il 21.06.2021.