de fr it

ArnoldCorrodi

12.1.1846 Roma, 7.5.1874 Roma, rif., di Zurigo. Figlio di Salomon (->). Fratello di Hermann (->). Celibe. Nel 1860 giunse a Ginevra, dove frequentò l'atelier di Alexandre Calame e ricevette lezioni di pittura da Alfred van Muyden. Dal 1866 studiò all'Acc. di S. Luca a Roma, dove conobbe, tra gli altri, Arnold Böcklin, Hans Makart e il pittore spagnolo Mariano Fortuny. I soggetti medievali e rinascimentali di Fortuny influenzarono le opere di genere di C., di impronta poetico-romantica, e la sua pittura di storia. Nel 1870 C. si recò con il fratello Hermann a Venezia e nel 1872 a Parigi, dove espose con successo. Nell'incendio che nel 1892 distrusse la casa del fratello andò perso anche il lascito artistico di C.

Riferimenti bibliografici

  • DBAS, 233
Link
Altri link
SIKART
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 12.1.1846 ✝︎ 7.5.1874