de fr it

BeckLU

Famiglia di Consiglieri di Sursee, di cui fu capostipite Jakob (1575). Suo figlio Kleinhans (1641), contadino, e i suoi discendenti furono attivi perlopiù nell'agricoltura (nella fattoria che portava il nome della famiglia, il Beckenhof, a Sursee) e, dalla fine del XVIII secolo, come mugnai cittadini. Dal 1778 ebbero accesso al Gran Consiglio di Sursee. Nel XIX e XX secolo, sul piano cantonale e federale diversi esponenti della famiglia si distinsero come rappresentanti politici del ceto contadino di orientamento cattolico conservatore (ad esempio, Carl Beck e Franz Xaver Beck) e come giuristi. Due superiore generali, Maria Paula a Menzingen e Theresia a Ingenbohl, nonché Josef, loro fratello, promossero attivamente l'istruzione delle donne cattoliche.

Riferimenti bibliografici

  • C. Beck, Familienstammtafeln des seit Jahrhunderten im Kanton Luzern verbürgten Geschlechtes Beck, 1962.
  • L. Beck-Meyenberger, Die Familie Beck ab Beckenhof in Sursee vom 16.-20. Jahrhundert, 1984.