de fr it

vonEich

Fam. di cavalieri, ministeriali degli Asburgo. Originaria di questa linea della fam. è Agatha, priora a Neuenkirch (1302-29). Si può solo ipotizzare un rapporto di parentela con diversi personaggi omonimi del XIV e del XV sec. (spec. nella città di Lucerna). In questa epoca alcuni von E. svolgevano il mestiere di tagliatore o commerciante di tessuti, altri erano proprietari di mulini infeudati. Nelle fonti sono menz. ecclesiastici (per esempio Elsa, badessa a Ebersecken nel 1420), ma anche funzionari della città di Lucerna. Tra i politici spiccano Ulrich e Ludwig. Il primo nel 1344 fu sanzionato dal Consiglio e dalla cittadinanza per aver stipulato un patto segreto (Sondereid), contrario agli interessi della città, mentre nel 1348 venne chiamato a dirimere i conflitti di Marca fra Uri e Svitto. Ludwig, documentato come Ammann (1388-91) e come scoltetto (1389, 1392), fu scomunicato nella controversia con il Fraumünster di Zurigo.

Riferimenti bibliografici

  • P. X. Weber, Der Ammann zu Luzern bis 1479, 1930
  • F. Glauser, Luzern und die Eidgenossenschaft, 1982

Suggerimento di citazione

Egloff, Gregor: "Eich, von", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 08.11.2005(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/022215/2005-11-08/, consultato il 23.11.2020.