de fr it

Kündig

Fam. lucernese di Consiglieri, rappresentati nel Piccolo Consiglio, che ottenne il diritto di cittadinanza tra la metà del XIV e l'inizio del XV sec. Peter (->) riuscì ad accedere ai Consigli di Lucerna (membro del Grande Consiglio dal 1455, del Piccolo dal 1494). Proprietari di terreni e alpeggi, tra il 1560 e il 1618 i K. possedettero la signoria di Heidegg, acquisita per via matrimoniale. Attivi nel commercio di tele, si astennero per contro dal servizio straniero. Jakob, abate, acquisì nel 1566 la cittadinanza di Bienne per il convento di Sankt Urban. La fam. si estinse in linea maschile con un monaco benedettino di Rheinau e con Johann Balthasar (1693), membro del Piccolo Consiglio. L'agiata fam. di Consiglieri va distinta da quella del XVII sec., i cui esponenti furono membri del Gran Consiglio, a cui appartennero Hans e Bartholomäus (osti e trasportatori).

Riferimenti bibliografici

  • Schweiz. Geschlechterbuch, 6, 325-329
  • F. Kurmann, Die politische Führungsschicht in Luzern 1450-1500, 1976
  • K. Messmer, P. Hoppe, Luzerner Patriziat, 1976