de fr it

MartinLU

Fam. di Lucerna eleggibile al Consiglio. Nel 1457 Ulrich e il figlio Hans, originari del baliaggio di Rothenburg, ottennero la cittadinanza di Lucerna. Nel 1491 il figlio omonimo di Hans fu il primo esponente della fam. a far parte del Piccolo Consiglio, in cui in seguito i M. furono quasi sempre rappresentati fino alla loro estinzione nel 1582. Nel contempo i M. detennero numerose altre cariche pubbliche. Trassero la loro considerevole ricchezza dal successo nel mestiere di bottegai, da transazioni finanziarie e dall'ampia estensione delle loro relazioni commerciali con l'Italia; le proprietà fondiarie ebbero invece un'importanza secondaria. Nel 1558 Peter, ultimo esponente della fam., membro del Piccolo Consiglio e della corporazione dello Zafferano, prese parte a una rischiosa operazione di prestito condotta dal patriziato cittadino di Lucerna a favore fra gli altri del re di Francia.

Riferimenti bibliografici

  • K. Messmer, P. Hoppe, Luzerner Patriziat, 1976