de fr it

GustaveCourbet

10.6.1819 Ornans (Franca Contea), 31.12.1877 La Tour-de-Peilz. Pittore realista franc., soggiornò a più riprese in Svizzera (1853-1854, 1869) ed espose le sue opere a Ginevra a partire dal 1861, grazie alle sue relazioni privilegiate con la famiglia Bovy e con il pittore Barthélemy Menn. A causa del suo impegno politico e delle azioni giudiziarie intentate contro di lui dallo Stato franc. dopo la Comune di Parigi (1871), nel luglio del 1873 dovette rifugiarsi in Svizzera. Stabilitosi a La Tour-de-Peilz, dipinse numerosi paesaggi del Lemano, alcuni ritratti (Henri Rochefort, Louis Ruchonnet) e scolpì nel 1875 un busto della Libertà, di cui si trovano oggi degli esemplari sulle piazze pubbliche di La Tour-de-Peilz e Martigny. Espose a Ginevra e alle esposizioni itineranti Turnus di Berna, Aarau e Losanna (1874-77).

Riferimenti bibliografici

  • Courbet et la Suisse, cat. mostra La Tour-de-Peilz, 1982
  • P. Chessex, «Un exilé politique de la Commune», in Swiss, made: la Suisse en dialogue avec le monde, 1998, 105-118
  • DBAS, 237
Link
Altri link
SIKART
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 10.6.1819 ✝︎ 31.12.1877