de fr it

AloysFellmann

11.1.1855 Oberkirch, 9.3.1892 Düsseldorf, catt., di Oberkirch. Figlio di Dominik, contadino e deputato al Gran Consiglio. (1879) Katharina Josefina Döhmer, di Düsseldorf. Dopo aver ricevuto la prima formazione artistica da Sales Amlehn, nel 1872 entrò nell'atelier di Karl Georg Kaiser a Stans; passato alla scuola di arti applicate di Lucerna (1874), frequentò poi fino al 1884 l'Acc. di belle arti di Düsseldorf, dove dall'inverno 1878/79 si perfezionò nell'atelier di ritrattistica di Wilhelm Sohn. Soggiornò frequentemente in Svizzera. Si dedicò soprattutto al ritratto e alla pittura di genere, ma dipinse anche un S. Giuseppe con il Bambino per la parrocchiale di Sursee. Tratti caratteristici della sua opera sono il realismo del disegno e un cromatismo che attesta un intenso studio della natura.

Riferimenti bibliografici

  • SKL, 1, 451 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 11.1.1855 ✝︎ 9.3.1892

Suggerimento di citazione

Bhattacharya, Tapan: "Fellmann, Aloys", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 10.01.2005(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/022290/2005-01-10/, consultato il 26.10.2020.