de fr it

FrançoisFerrière

11.7.1752 Ginevra, 25.12.1839 Morges, rif., natif di Ginevra. Figlio di Jean-Claude, maestro orologiaio. Marie-Antoinette Reboul, figlia di Daniel, cittadino di Ginevra. Frequentò la scuola pubblica di disegno a Ginevra (dal 1764) e studiò all'Acc. di Parigi sotto la guida di Joseph-Marie Vien (1764-70). Rientrato a Ginevra, si dedicò alla ritrattistica (olio, pastello, miniature su smalto e avorio), all'incisione, al restauro e all'insegnamento. In Inghilterra dal 1793, frequentò gli ambienti degli emigrati. I suoi ritratti in miniatura riscossero il favore della fam. reale. Nel 1804 si recò a San Pietroburgo, dove ricevette delle commissioni dallo zar (1807). Nel 1812 perse i suoi beni nell'incendio di Mosca. Nel 1816 tornò a Londra, nel 1821 a Ginevra.

Riferimenti bibliografici

  • L. Boissonnas, «F. Ferrière (1752-1839) et quelques miniaturistes genevois de son temps», in RSAA, 47, 1990, 147-152
Link
Altri link
SIKART
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 11.7.1752 ✝︎ 25.12.1839