de fr it

vonWil

Fam. estinta di Consiglieri della città di Lucerna. È menz. la prima volta con il fabbricante di falci Hans, che ottenne la cittadinanza (1413) e fece parte del Consiglio (1423). Oltre ad artigiani, la fam. annoverò anche ecclesiastici (Ludwig, ->), pittori (Jakob, ->), alcuni militari (dal XVI sec.) e diversi amministratori della cappella di Hergiswald. I von W. furono regolarmente rappresentati nel Consiglio, tra gli altri con gli scoltetti Jakob (->) e Mangold (->). Il loro declino cominciò all'epoca dell'affare Pfyffer-Amlehn: dal 1590 non furono più rappresentati nel Piccolo Consiglio e dal 1669, indebitati, nemmeno nel Gran Consiglio. Johann Ludwig (1701), ex gesuita e poi parroco di Uffikon, fu l'ultimo esponente maschile.

Riferimenti bibliografici

  • K. Messmer, P. Hoppe, Luzerner Patriziat, 1976
Scheda informativa
Variante/i
von Wyl