de fr it

Frunz

Fam. libera del ceto dirigente contadino di Obvaldo, che secondo antichi documenti è originaria della regione del Brünig (Lungern, Meiringen). Il primo esponente noto è Jost, menz. nel 1368 quale Landamano di Untervaldo. Provenienti probabilmente da Lungern, Klaus (documentato nel 1478 quale rappresentante degli ab. di Ramersberg), fu il capostipite del ramo di Ramersberg (probabilmente nel 1450), mentre Heinrich (->) diede origine alla linea di Sarnen prima del 1485. Heinrich e i figli Arnold (->), Hans, Vicelandamano, e Heinrich, più volte inviato alla Dieta fed., ebbero una forte influenza sulla politica di Obvaldo e della Conf. (ca. 1480-1530). Le successive generazioni, che pure fornirono numerosi membri al Consiglio, non riuscirono invece più a far parte del ristretto gruppo dirigente di Obvaldo. I F. di Lungern si estinsero all'inizio del XVII sec. Franz (1673), mattonaio, emigrò nell'Obersiggenthal (Argovia), dove fondò un nuovo ramo della fam. Dei sette ecclesiastici noti della fam., cinque vissero nel XVIII sec.

Riferimenti bibliografici

  • W. Frunz, «Die Frunz von Obwalden», in Obwaldner Geschichtsblätter, 20, 1994, 7-177
Scheda informativa
Variante/i
Fruonz