de fr it

Omlin

Antica fam. di estrazione contadina di Untervaldo originaria di Sachseln. Il primo rappresentante noto della linea di Sachseln è Welti, contemporaneo dei figli di Nicolao della Flüe. Fecero parte di questo ramo Sebastian, Landamano di Obvaldo, Nikolaus, balivo di Sargans (1526-28), Heinrich, balivo di Lugano (1556-58), Johann Joseph (1705-1764), medico di campagna, e Josef Anton (1815-1890) e Ludwig (1842-1924), entrambi parroci di Sachseln. Dall'inizio dell XVII sec. gli O. sono attestati anche a Sarnen (Freiteil). Esponenti di questo ramo furono Josef Ignaz (->), Landamano, i monaci Eberhard (1636-1687) a Einsiedeln, Gregor (1707) a Wettingen ed Ephrem (1902-1974) a Engelberg, e Josef Anton (1739-1801), musicista, compositore e cappellano del duomo di Costanza.

Riferimenti bibliografici

  • A. Küchler, Chronik von Sarnen, 1895, 161-165
  • A. Küchler, Geschichte von Sachseln, 1901, 162-164
  • E. Omlin, Die Geistlichen Obwaldens vom 13. Jahrhundert bis zur Gegenwart, 1984, 438-445, 497