de fr it

Girard

Fam. di notabili originaria di Savagnier. I G. discesero da Perrenet detto Vaulet (prima del 1402), di Les Geneveys; il loro cognome, definitivo dal XVI sec., deriva dal nome di G. Jean Perret. Soggetti al pagamento della taglia, che dovevano al signore di Colombier (NE), furono affrancati nel 1570 con Antoine. Abraham, suo pronipote, divenne cittadino di Valangin nel 1625. Da allora la fam. ebbe un ruolo rilevante nella società locale: suoi membri furono notai (sei generazioni), membri di tribunali di bassa giustizia, Consiglieri e tesorieri della signoria di Valangin; altri furono anche ufficiali del servizio mercenario. I G. strinsero alleanze matrimoniali con fam. nobili (Pourtalès, d'Andrié). Per conservare la posizione sociale della fam., nel 1715 David (1638-1717) costituì una fondazione per l'istruzione dei discendenti maschi. Attorno al 1830 la fam. perse prestigio in quanto i suoi membri si dedicarono in prevalenza all'agricoltura e non ricoprirono più cariche ufficiali.

Riferimenti bibliografici

  • H. Girard, Le fonds de famille Girard de Savagnier, 1717-1967, 1967 (con geneal.)