de fr it

Matile

Fam. originaria di La Sagne, discendente da un ramo della fam. Vuille (a metà del XV sec. due figli di Mathilde, vedova di Perrod Vuille, adottarono quale cognome il nome della madre). Contadini, i M. assunsero cariche progressivamente più importanti sul piano locale (amministratori com., membri del Consiglio, maire, borgomastri di Valangin). Malgrado le perplessità suscitate dalle sue origini, Joël (->) fu Consigliere di Stato dal 1819. La fam. risulta suddivisa in diverse linee principali: quella che nel XVI sec. assunse la denominazione di Jean-Petit-M., quella di La Sagne (con ramificazioni a Saint-Imier, La Chaux-de-Fonds, Besançon, in Russia e negli Stati Uniti), quella del cant. Vaud (da cui discendono il ramo ted. e quello americano) e quella olandese (all'origine di un ramo franc.).

Riferimenti bibliografici

  • Fondo René-Marius Matile presso AEN
  • R. Matile, Une famille autochtone des montagnes neuchâteloises: Les Matile de La Sagne, ms., 1931, 198 (presso AEN)