de fr it

deRougemont

Fam. originaria di Provence (VD), i cui discendenti si insediarono a Saint-Aubin-Sauges, Neuchâtel, Berna e Morat. Capostipite fu Mermier, menz. a Provence nel 1363. Il suo abiatico Petri, menz. nel 1423, si stabilì come vignaiolo a Saint-Aubin. Tra i suoi discendenti figurano numerosi pastori rif. Oltre ad amministrare le loro proprietà agricole e viticole, i de R. rivestirono cariche pubbliche. Jonas acquisì la cittadinanza di Neuchâtel nel 1550 e diede origine a una linea, nobilitata nel 1683, che si estinse con la morte di Frédéric (1647-1705), membro dei Quatre-Ministraux. Jean (1643-1702), discendente da un altro ramo del casato, divenne cittadino di Neuchâtel nel 1695, mentre suo figlio François Antoine (->) rifiutò ripetutamente il titolo nobiliare per impedire ai figli di allontanarsi dal commercio. I figli di quest'ultimo diedero vita a due linee. La prima, detta franc., fu fondata da Jean-Jacques (1705-1762), antenato di una dinastia di importanti banchieri parigini con relazioni fam. non chiare a Londra (Josué, 1709-1769), Berna (ditta Rougemont et Cartier fondata nella prima metà del XVIII sec.) e nel principato di Neuchâtel grazie alle alte funzioni esercitate dai membri della fam. (spec. quattro Consiglieri di Stato nel XVIII sec.). Dai suoi figli Louis (->) e Denis (->) ebbero origine il ramo di Tertre, in parte stabilitosi negli Stati Uniti, e quello di Löwenberg (dal nome della proprietà acquistata nei pressi di Morat). Denis nel 1784 ottenne il titolo nobiliare per tutti i discendenti di suo nonno, il già cit. François Antoine; nel 1825 acquisì anche la cittadinanza di Berna. La seconda linea, fondata da un altro François Antoine (1713-1788), è costituita da un ramo inglese (Jean Henri, 1757-1805) e da un altro chiamato di Saint-Aubin e Neuchâtel, il cui capostipite fu Georges (->). I suoi discendenti furono intellettuali, come Denis (->), nonché professori e pastori, come Frédéric (->).

Riferimenti bibliografici

  • APriv, Neuchâtel
  • Genealogia e fondo Maurice Aubert presso AEN
  • J. e P.-A. Borel, «Famille de Rougemont, originaire de Saint-Aubin-Sauges, Neuchâtel, Noiraigue, Travers et Buttes», in JbSGF, 2004, 77-93
  • F. Jequier, «Industriels, négociants et banquiers neuchâtelois», in Grandes heures des banquiers suisses, 1986, 125-140
  • D. e Y. de Rougemont, La famille Rougemont de Saint-Aubin et Neuchâtel, 2012
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF