de fr it

AlbertGos

6.4.1852 Ginevra, 23.6.1942 Ginevra, rif., di Saint-Jean Montclar (Provenza). Figlio di François e di Jeanne Perrier. Jeanne Monnerat, figlia di Salomon Charles e di Jeanne Fauraz. Studiò violino al Conservatorio di Ginevra e fu allievo di Amélie Müntz Berger, moglie di Alexandre Calame. Dedicatosi in seguito alla pittura, seguì i corsi di Barthélemy Menn e vinse i premi dedicati a Diday e Calame, i due artisti che determinarono le scelte stilistiche di G. Compagno di studi di Ferdinand Hodler, G. dipinse paesaggi di montagna, ma fu attivo anche quale violinista e insegnante. Noto con il soprannome di "pittore del Cervino", espose in Svizzera, a Parigi (dal 1876), a Londra, in Germania, in Olanda, in Belgio e negli Stati Uniti. Autore di opere grandiose, talvolta magniloquenti, nel solco di Auguste Baud-Bovy, Charles Giron e Eugène Burnand tentò di creare uno stile nazionale.

Riferimenti bibliografici

  • Souvenirs d'un peintre de montagne, 1942
  • Fondo presso BPUG
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 6.4.1852 ✝︎ 23.6.1942