de fr it

ErnstGubler

15.3.1895 Zurigo, 6.11.1958 Zurigo, di Zurigo. Figlio di Heinrich Eduard, pittore decoratore e restauratore, e di Bertha Plüss. Fratello di Eduard (->) e di Max (->). Fu maestro di scuola elementare a Brütten (1914-20). Verso il 1917 realizzò le prime teste scolpite in legno d'acero. Frequentò la scuola di arti applicate a Zurigo (1920-21) e l'alta scuola di arti applicate a Weimar (1921), dove ebbe contatti con il Bauhaus e si occupò del restauro di sculture gotiche. Dopo gli studi presso l'Acc. di belle arti di Monaco (1922-23), fece un viaggio in Germania e si dedicò a lavori teorici sulla cattedrale di Friburgo. Nel 1923 tornò a Zurigo e superò l'esame di maestro di disegno. Dal 1924 insegnò alla scuola secondaria e alla scuola di arti applicate di Zurigo. Nel 1927 soggiornò a Parigi con il fratello Eduard. Tenne corsi di allestimenti scenici presso la scuola di arti applicate di Zurigo (1930-35) e nel 1932 succedette a Otto Meyer-Amden. Difensore di una concezione globale dell'arte, completò la sua attività creativa con scritti teorici.

Riferimenti bibliografici

  • DBAS, 441
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 15.3.1895 ✝︎ 6.11.1958