de fr it

CharlesHindenlang

1.10.1894 (Karl Heinrich) Basilea, 30.4.1960 Basilea, di Basilea. Figlio di Eduard Alfred, cuoco. (1933) Helene Elisabeth Margareta Roman. Dopo un apprendistato di pittore decoratore a Basilea (1911-13), frequentò la scuola di arti e mestieri (1914-16) e si formò da autodidatta con Fritz Baumann, Paul Wilde e Jakob Blumenthaler. Compì viaggi, fra l'altro a Firenze e Roma (1922), soggiorni a Parigi (1932-33), viaggi in Russia, Bulgaria, Romania e Grecia e soggiorni nel Ticino, nel Vallese e sul Lemano. Fece parte del gruppo di artisti Rot-Blau II e fu cofondatore del Gruppo 33. Nel 1947 vinse il concorso per le nuove vetrate del coro della cattedrale di Basilea; il lavoro non fu tuttavia mai eseguito a causa di divergenze di opinione. Inizialmente pittore di opere a carattere narrativo, nello stile della Nuova oggettività e del surrealismo, si inoltrò poi fino ai limiti dell'astratto. Attratto dal mondo circense, realizzò scenografie per gli Stadttheater di Berna e Basilea e per cabaret. Progettò inoltre lanterne per il carnevale di Basilea.

Riferimenti bibliografici

  • 50 Jahre "Gruppe 33", cat. mostra Basilea, 1983
  • DBAS, 488 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 1.10.1894 ✝︎ 30.4.1960