de fr it

OttoKappeler

8.7.1884 Fahrwangen, 27.5.1949 Zurigo, rif., di Rekingen (AG). Figlio di Franz Bernhard, fabbricante di articoli in paglia. (1913) Mathilde Wandfluh. Dopo le scuole di arti applicate di Aarau e Basilea (1900-02), completò la sua formazione con Adolf Meyer a Zurigo, con Adolf Heer a Arlesheim (1902) e presso l'Acc. di Monaco (1903-04). Amico di Otto Meyer-Amden, compì un viaggio in Italia. Dal 1907 si stabilì a Zurigo. Insieme a Otto Weber realizzò sculture decorative per l'edificio amministrativo della Ferrovia retica a Coira (1911-12). Dal 1914 eseguì, su mandato dell'architetto Karl Coelestin Moser, la decorazione scultorea della nuova Univ. di Zurigo. In seguito gli furono commissionate numerose opere per piazze pubbliche, fontane, giardini e interventi artistici nell'architettura; occasionalmente realizzò anche lavori plastici e rilievi scultorei liberi. Fece parte della commissione delle esposizioni (1914-38) e di quella delle collezioni (1922-32) della Soc. di belle arti di Zurigo (membro di comitato dal 1922) e del Werkbund (dal 1916). Dal 1918 al 1923 fu docente alla scuola di arti applicate di Zurigo.

Riferimenti bibliografici

  • DBAS, 558
Link
Altri link
SIKART
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 8.7.1884 ✝︎ 27.5.1949