de fr it

RichardKissling

Richard Kissling nel suo atelier di Zurigo nel 1892 (Staatsarchiv Uri, Altdorf, Bildarchiv Karl Iten).
Richard Kissling nel suo atelier di Zurigo nel 1892 (Staatsarchiv Uri, Altdorf, Bildarchiv Karl Iten). […]

15.4.1848 Wolfwil, 19.7.1919 Zurigo, catt., di Wolfwil, cittadino onorario di Zurigo e dal 1918 di Altdorf e Uri. Figlio di Kilian, operaio agricolo e fornaio, e di Theresia Moll. (1875) Johanna Jenny Eich, di Dresda (divorzio dopo 14 mesi). Compì un apprendistato di scultore presso Joseph Pfluger, scultore e maestro di disegno a Soletta (1863-66). Dal 1870 si perfezionò nell'atelier dello scultore tardoclassicista Lukas Ferdinand Schlöth e frequentò corsi all'Acc. di S. Luca a Roma, dove dal 1874 ebbe un proprio atelier. Nel 1883 si stabilì a Zurigo. Nella figura allegorica in gesso realizzata nel periodo romano per il Salone di Parigi e la successiva Esposizione universale (1877 e 1878) intitolata Zeitgeist (spirito del tempo, tematica con cui si confrontò a più riprese) e nel primo progetto per il monumento di Alfred Escher (inaugurato nel 1889) espresse mentalità e valori tipici dell'epoca pionieristica industriale, come ad esempio la fede nel progresso e lo spirito imprenditoriale. La maggior parte dei busti e statue storici furono realizzati su commissione o nell'ambito di concorsi come i monumenti di Guglielmo Tell ad Altdorf (UR, 1892-95), di Joachim von Watt (Vadiano) a San Gallo (1895-1904), di Benedikt Fontana a Coira (1900-03) e dell'eroe della libertà José Rizal a Manila (Filippine, 1907-12). Si dedicò inoltre alla creazione di elementi scultorei ornamentali quali le caricature del Museo nazionale di Zurigo (1895) o i timpani della cupola di Palazzo fed. a Berna (1898) e realizzò monumenti funebri per Johann Jakob Bachofen a Basilea (1889), Gottfried Keller (1901) e Rudolf Koller (1907) a Zurigo. Frequentò il circolo "del martedì" (Dienstagsgesellschaft) con Arnold Böcklin, Gustav Gull e Alfred Friedrich Bluntschli. Nel 1905 l'Univ. di Zurigo gli conferì il dottorato h.c.

Riferimenti bibliografici

  • R. Kissling, 1848-1919, cat. mostra Uri, 1988
  • DBAS, 574 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 15.4.1848 ✝︎ 19.7.1919

Suggerimento di citazione

Erich Schenker: "Kissling, Richard", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 13.08.2007(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/022475/2007-08-13/, consultato il 15.04.2024.