de fr it

KassianKnaus

9.10.1831 (Christian Friedrich) Sevelen, 19.1.1916 Basilea, rif., di Alt Sankt Johann, dal 1893 di Basilea. Figlio di Johannes, pastore rif. 1) (1871) Anna Elisabeth Kast; 2) (1898) Bertha Eugster. Compì un apprendistato presso Carl August Deis a Stoccarda, dove frequentò la scuola d'arti e mestieri (1847-50). Fu attivo a Monaco, lavorando in particolare per i Fliegende Blätter (1850-51), a Dresda presso l'ist. silografico Graber, dove eseguì numerose silografie secondo opere di Ludwig Richter (1852), a Vienna presso la tipografia di Stato e la casa editrice Zamarski & Dittmarsch (1853-63) e a Basilea (dal 1864). Fino al 1883 eseguì circa 4000 incisioni, tra cui copie della Piccola passione di Albrecht Dürer (1857), di opere di Niklaus Manuel, Urs Graf, Hans Holbein il Giovane ed Emil Rittmeyer (queste ultime riprodotte nel 1865 nelle Alpenrosen di Bernhard Friedrich von Haller). Accanto a litografie realizzò disegni durante viaggi in Appenzello e in Engadina. Attorno al 1903 perse la vista. Le sue incisioni sono conservate presso l'Archivio di Stato di Basilea-Città.

Riferimenti bibliografici

  • H. Vollmer (a cura di), Allgemeines Lexikon der Bildenden Künstler von der Antike bis zur Gegenwart, 20, 1927, 569 sg.
  • SKL, 4, 547 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 9.10.1831 ✝︎ 19.1.1916