de fr it

ChristophKuhn

18.9.1737 Rieden (oggi com. Wallisellen), 13.1.1792 Rieden, di Rieden. Figlio di Christoph, Landrichter e pittore. (1765) Anna Barbara Meyer. K., di cui si ignora il percorso formativo, fu attivo al servizio del generale Salomon Hirzel nel castello di Wülflingen: oltre a decorare le pannellature, dipinse per la sala del tribunale vedute e scene di genere ispirate agli scherzi compiuti dai fratelli Hirzel, e per la stanza di Salomon Landolt decorazioni illusionistiche a grisaille; realizzò pure diversi dipinti a olio e un armadio con soggetti venatori. Eseguì inoltre decorazioni su ceramica per una stufa della fabbrica di Heinrich Bleuler a Zollikon (firmate e datate 1767) e una meridiana (anch'essa firmata, ma oggi dispersa).

Riferimenti bibliografici

  • U. Isler-Hungerbühler, Die Malerfamilie Kuhn von Rieden, 1951
  • Halali und Petri Heil, cat. mostra Zurigo, 1993
Link
Controllo di autorità
GND
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 18.9.1737 ✝︎ 13.1.1792