de fr it

SalomonLandolt

Il pittore dilettante nel suo atelier. Caricatura ad acquerello realizzata da David Hess, 1807 ca. (Kunsthaus Zürich).
Il pittore dilettante nel suo atelier. Caricatura ad acquerello realizzata da David Hess, 1807 ca. (Kunsthaus Zürich). […]

10.12.1741 Zurigo, 26.11.1818 Andelfingen, rif., di Zurigo. Figlio di Johannes, balivo di Hüttlingen, e di Margaretha Hirzel. Abiatico di Salomon Hirzel (1672-1755). Celibe. Dal 1764 si formò all'Acc. militare di Metz, poi compì soggiorni a Parigi, in Olanda e a Berlino. Eletto membro del tribunale cittadino di Zurigo (1767), riorganizzò il settore militare zurighese (fondatore delle truppe dei tiratori scelti). Balivo di Greifensee (1781-87) e di Eglisau (1795-98), durante la Mediazione fece parte del Gran Consiglio di Zurigo. Acquisì notorietà anche come pittore a gouache di scene militari, di caccia e di paesaggi, in parte riprodotti da Franz Hegi quali incisioni. Nelle opere letterarie di David Hess e Gottfried Keller (Il podestà di Greifensee) dedicate alla sua figura, è descritto come una personalità estrosa.

Riferimenti bibliografici

  • SKL, 2, 221-224
  • W. Wartmann, Der Maler S. Landolt, 1943
  • B. Weber, Lebenslauf von S. Landolt, 2004
Link
Altri link
SIKART
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 10.12.1741 ✝︎ 26.11.1818