de fr it

WilhelmMeyer

4.12.1806 Zurigo, 22.10.1848 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Heinrich, commerciante. Nel 1826 entrò nella Guardia sviz. a Parigi. Dal 1830 studiò pittura e nel 1832 svolse un apprendistato di decoratore teatrale presso Simon Quaglio a Monaco. Dopo un periodo di malattia, lavorò come scenografo a Mannheim, Lucerna, Berna e Zurigo (1837-40). Nel 1842 compì studi pittorici in Italia; fino al 1844 lavorò su commissione del conte di Almerita in Sicilia e del duca di Chambord a Venezia. A Granada e Siviglia nel 1845 eseguì disegni delle architetture moresche. L'anno successivo si stabilì a Parigi, dove ottenne numerose commissioni e fu premiato al Salon. Nel 1847 rientrò a Zurigo passando per Stoccarda.

Riferimenti bibliografici

  • SKL, 2, 404 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 4.12.1806 ✝︎ 22.10.1848