de fr it

HeinrichMaurer

3.9.1774 Bülach, 7.11.1822 Zurigo, di Zurigo. Figlio di un diacono del capitolo e di Elisabeth Berger. (1798) una donna non nota. Dal 1789 M., detto anche Murer, svolse un apprendistato presso il paesaggista e acquafortista Johann Kaspar Huber a Zurigo. Nel 1796 iniziò una formazione itinerante insieme a Heinrich Werthmüller: passando per Augusta, raggiunse dapprima Monaco e poi Dresda, dove studiò la pittura olandese e la natura circostante. Tornato in Svizzera nel 1797, si stabilì a Zurigo, ma i disordini politici dell'epoca compromisero la sua successiva formazione. Negli anni 1809-11 trascorse un soggiorno di cura a Leuk. Dal 1814 ogni estate compì viaggi nelle regioni alpine della Svizzera, durante i quali realizzava studi di natura che poi traduceva in dipinti e acqueforti al tratto colorate. Tipico esponente dei Kleinmeister, dall'animo sereno, M. si colloca sul piano stilistico nella tradizione pittorica del primo Romanticismo.

Riferimenti bibliografici

  • SKL, 2, 455 sg.
  • B. Weber (a cura di), Die Alpen in der Malerei, 1981, 321
Link
Altri link
SIKART
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 3.9.1774 ✝︎ 7.11.1822