de fr it

Johann JakobNeustück

18.12.1799 Basilea, 4.4.1867 Basilea, di Basilea. Figlio di Maximilian, pittore. Celibe. Compì un apprendistato presso il padre. Attivo come vedutista, ritrasse la cattedrale, le chiese e altri antichi edifici e vicoli di Basilea; insegnò inoltre alla scuola d'arte. Appassionato di arte medievale, fece delle copie in acquarello di alcuni affreschi delle chiese di Basilea, tra l'altro di quelli delle chiese di S. Teodoro e S. Martino. Abitò con suo fratello, Johann Heinrich, scultore, nella casa Zum grünen Eck sulla Barfüsserplatz. Nel 1832 litografò il frontespizio del Basler Neujahrsblatt.

Riferimenti bibliografici

  • SKL, 2, 472
  • W. Hugelshofer (a cura di), Schweizer Kleinmeister, 1943
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 18.12.1799 ✝︎ 4.4.1867

Suggerimento di citazione

Bhattacharya, Tapan: "Neustück, Johann Jakob", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 31.07.2009(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/022551/2009-07-31/, consultato il 30.10.2020.