de fr it

Charles-ClosOlsommer

17.3.1883 (Charles Léon) Neuchâtel, 3.6.1966 Sierre, catt., di Neuchâtel, dal 1958 cittadino onorario di Veyras. Figlio di Louis Arthur, fotografo, e di Jeanne Françoise Berche. (1907) Veska Moneva. Dopo una formazione presso le Acc. d'arte di La Chaux-de-Fonds, Monaco e Ginevra (1901-05), compì viaggi nei Balcani e in Italia. Nel 1912 si stabilì a Veyras; nel 1991 la sua casa-atelier è stata trasformata in museo. Inizialmente legato al Liberty, si volse ben presto a un simbolismo improntato a una profonda religiosità, in cui le figure incarnano diversi aspetti della preghiera e della fede. O. dipinse anche paesaggi vallesani e soggetti folcloristici. Nel 1911, 1912 e 1913 ottenne una borsa fed. per le belle arti. Nel 1984 lo Château de Villa di Sierre gli dedicò una personale.

Riferimenti bibliografici

  • C.-C. Olsommer (1883-1966), cat. mostra Sierre, 1984
  • DBAS, 796
  • B. Wyder, C. C. Olsommer, 1999
  • C. C. Olsommer, cat. mostra Veyras, 2007
Link
Altri link
SIKART
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 17.3.1883 ✝︎ 3.6.1966