de fr it

NiklausPfyffer

4.8.1836 Lucerna, 22.5.1908 Lucerna, catt., di Lucerna. Figlio di Niklaus Leonz, amministratore immobiliare della corporazione com. e membro del comitato direttivo della Soc. di belle arti, e di Anna Maria Rosa Knörr. (1875) Theresia Göldlin, figlia di Xaver, colonnello a Sursee. Seguì un apprendistato presso il pittore paesaggista Jakob Josef Zelger a Lucerna, poi presso Alexandre Calame a Ginevra (1856); in seguito frequentò la scuola di belle arti di Karlsruhe (1859-60). Nel 1862-63 soggiornò a Düsseldorf con Jost Muheim (1837-1919); si recò più volte a Parigi. Dal 1878 al 1885 fu attivo a Basilea. Dipinse soprattutto paesaggi della regione del lago dei Quattro Cant.; dopo aver ricevuto incarichi dalla regina Vittoria d'Inghilterra, eseguì quadri anche su commissione dell'aristocrazia inglese e franc. Nel 1891 pubblicò un volume di vedute in fototipia (Die Burgen des Basler- und Solothurner-Jura).

Riferimenti bibliografici

  • SKL, 2, 547
  • N. Pfyffer, cat. mostra Gelfingen, 2007
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Niklaus Pfyffer von Altishofen
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 4.8.1836 ✝︎ 22.5.1908