de fr it

HeinrichRieter

3.9.1751 (e non 15.9) Winterthur, 10.6.1818 Berna, rif., di Winterthur. Figlio di Heinrich, tagliatore di panni, e di Elisabeth Koller. (1787) Caterina Sutermeister, figlia di Samuel. Malgrado una formazione di ritrattista con Johann Ulrich Schellenberg a Winterthur e con Anton Graff a Dresda, R., incoraggiato tra l'altro da Salomon Gessner, decise di diventare paesaggista. Dal 1777 assistente e collaboratore di Johann Ludwig Aberli a Berna, dopo la morte del maestro ne rilevò l'officina tipografica. Dal 1780 al 1818 insegnò disegno alla scuola inferiore di Berna. Fu uno dei più importanti Kleinmeister di Berna. Quale paesaggista (dipinti a olio, acqueforti al tratto acquerellate) è considerato l'erede di Aberli, su cui scrisse un saggio nel Neujahrsstück, pubblicato nel 1817 dalla Soc. degli artisti di Zurigo.

Riferimenti bibliografici

  • DBAS, 868 sg.
Link
Altri link
SIKART
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 3.9.1751 (e non 15.9) ✝︎ 10.6.1818