de fr it

CasparRitter

7.2.1861 Esslingen am Neckar, 18.7.1923 Ermatingen, di Marthalen. Figlio di Johann Ulrich, industriale e direttore di una filanda. (1886) Wilhelmine Sophie Linder, appartenente a una fam. dell'alta borghesia. Dopo un apprendistato di tecnico meccanico a Flums, si formò come insegnante di disegno alla scuola tecnica superiore di Winterthur (dal 1880) e frequentò l'Acc. di Monaco di Baviera (dal 1882). Nel 1887-88 fu docente della classe di pittura di figura presso la scuola Städel a Francoforte sul Meno. Dal 1888 fu professore presso l'Acc. di belle arti di Karlsruhe. Compì viaggi a Napoli (1896) e a Parigi (1900). Fu un apprezzato ritrattista soprattutto in Germania; in Svizzera ebbero invece successo i suoi quadri di genere (Appenzeller Stickerinnen, 1890). Membro della commissione fed. delle belle arti (1897-99), ottenne numerosi riconoscimenti, fra cui la medaglia d'oro alla grande mostra d'arte di Berlino (1896).

Riferimenti bibliografici

  • DBAS, 872
Link
Altri link
SIKART
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 7.2.1861 ✝︎ 18.7.1923